Скачать APK | Kubuntu kompakt - Linux fr Ein- und Umsteiger | Melhores Filmes e Séries
Trucchi e Consigli

Come evitare che Google ascolti e registri sullo smartphone le tue conversazioni

Sì, il tuo dispositivo mobile Android ascolta e registra le tue conversazioni… a volte. E sì, Google conserva le registrazioni. Dove le memorizza? È possibile eliminarle? Come puoi impedire che Google ti ascolti e ti registri? In quest’articolo rispondiamo a tutte queste domande, e non solo.

“Google ascolta le tue conversazioni”: mito vs. realtà

Quando dici “OK Google”, l’Assistente di Google installato sul tuo smartphone si attiverà per soddisfare le tue richieste. Pertanto, è necessario che l’assistente “ascolti” costantemente, letteralmente in attesa del tuo “OK” per attivarsi.

Google Chrome
DOWNLOAD
7

In questo senso si potrebbe dire che “Google ti sta ascoltando”. Ma questo non vuol dire che sta registrando tutte le tue conversazioni. Immagina che Google lo facesse davvero. Immagina che stia sempre a registrare tutto ciò che rilevano i microfoni di milioni e milioni di proprietari di smartphone Android, ogni giorno. Non esiste server o tecnologia in grado di immagazzinare tante informazioni, né tantomeno elaborarle e analizzarle.

Detto questo: è vero che l’assistente di Google registra i tuoi comandi vocali. Se dici “OK Google, che tempo fa a Milano?”, l’assistente lo registrerà e lo memorizzerà. In questo articolo, ti aiuteremo a disattivare ed eliminare questo tipo di registrazioni.

Perché Google registra le tue interazioni con il suo assistente?

Nella sua pagina di assistenza all’utente, Google spiega che registra i tuoi comandi vocali per migliorare la tua esperienza con l’assistente.

“Per aiutarti a ottenere migliori risultati usando la tua voce, Google usa questi dati per: apprendere il suono della tua voce, come pronunci le parole e le frasi, riconoscere quando dici “OK Google”, migliorare il riconoscimento della voce di altri prodotti di Google”.

Tuttavia, ciascuno è libero di temere che, per esempio, Google possa creare un algoritmo che analizzi queste registrazioni per determinare cosa ti piace e cosa non ti piace per alterare la tua esperienza di navigazione.

Inoltre, negli ultimi mesi sono insorte polemiche di utenti che, dopo aver curiosato un poco all’interno della sezione Le mie attività, hanno scoperto che Google aveva registrato conversazioni private. Ecco qui di seguito un esempio di Google che registra una frase di un utente che contiene un codice importante.

È possibile che questi episodi siano casuali. Ma, come abbiamo già detto, è lecito sentirsi preoccupato dalla situazione.

Google Chrome
DOWNLOAD
7

Dove puoi ascoltare le registrazioni che Google ha su di te?

Google ha un portale in cui puoi consultare tutto ciò che Google conserva su di te, comprese le registrazioni connesse con OK Google.

Il portale si chiama Google – Le mie attività. Se ne hai voglia, puoi curiosare un poco all’interno di questa sezione e magari disattivare altre opzioni, come il registro che ha Google sui video che guardi su Youtube.

Quando sei pronto ad andare avanti, fai clic su “Filtra per data e prodotto”. Fai clic su “Tutti i prodotti” e seleziona solo “Attività vocale e audio”. Fai clic su “Applica”.

Vedrai a questo punto tutte le registrazioni che Google conserva su di te, a cominciare dalla più recente. Se vuoi, puoi riascoltarle.

Metodo 1 per disattivare le registrazioni: disattiva OK Google dal tuo dispositivo

Apri “Impostazioni” sul tuo telefono, poi “Google”.

Nella sezione “Servizi”, seleziona “Ricerca”.

Nella sezione “Ricerca”, seleziona “Voce”.

Seleziona “Rilevamento `OK Google´”.

Disattiva l’opzione “Dì `OK Google´ in qualsiasi momento”.

Facoltativo: disattiva l’opzione “Durante la guida” per disattivare il riconoscimento vocale su Google Maps o su Android Auto.

Così, il Riconoscimento vocale si attiverà solo quando stai usando un’applicazione di Google. Se il tuo dispositivo è un Pixel o un Nexus, si attiverà anche nella schermata di avvio. In altre parole: Google non ti ascolterà più, sempre in attesa che pronunci “OK Google”.

Metodo 2 per disattivare le registrazioni: vietare l’accesso di Google al tuo microfono

Apri “Impostazioni” e poi “Applicazioni”.

Seleziona “Google”.

Seleziona “Autorizzazioni”.

Disattiva “Microfono”.

Così, Google non può usare il tuo microfono. Non potrà registrare più niente.

Metodo 3 per disattivare le registrazioni: disattivare l’Assistente di Google

Apri “Impostazioni” sul tuo dispositivo e poi “Google”.

Nella sezione “Servizi”, seleziona “Ricerca”.

Nella sezione “Assistente di Google”, seleziona “Impostazioni”.

Seleziona il tuo telefono su “Dispositivo”.

Disattiva “Assistente di Google”.

Metodo 4 per disattivare le registrazioni: disattivare la Cronologia delle registrazioni vocali

Disattivare OK Google sul tuo telefono non disattiva l’assistente su altri dispositivi Android. Inoltre, Google continua a registrare i comandi vocali che dai via Chrome. Un metodo più generale per impedire tutto questo è disattivare la memorizzazione di tutte le tue registrazioni.

Vai a “Le mie attività”.

Vai a “Attività vocale e audio”.

Disattiva “Voce e audio”.

È il momento adesso di eliminare le registrazioni precedenti.

Sempre su “Attività vocale e audio” vai a “Gestione attività”.

Seleziona “Elimina attività per”, nel pannello di sinistra.

Google Chrome
DOWNLOAD
7

Come continuare a usare l’Assistente di Google dopo aver disattivato le registrazioni

Questo sistema non funziona se hai usato il metodo 3, cioè se hai disattivato l’Assistente di Google.

Dopo aver sbloccato il telefono, mantieni premuto il pulsante principale del telefono. Questo ti consentirà di attivare l’Assistente di Google e scrivere il comando desiderato. Ti risponderà come se lo avessi dato un comando vocale.

Altri articoli correlati

Se in generale ti preoccupa che gradi aziende conservino dati personali, o se ti preoccupa che Internet riveli troppi dettagli della tua vita, ecco articoli simili a questo per sentirti più sicuro.

 

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...